Un mese di YOUTUBE, che ironia!

Ebbene sì, è un mese che sono sul tubo forse qualcosa in più ma diciamo che ho preso il 1 settembre come giorno ZERO visto che la lavorazione vera dei video l’ho iniziata lì, una volta a casa dalla mia adorata Spagna.

Faccio video perché mi piace, è un modo veloce e divertente di mettermi in contatto con voialtri/e, oltretutto sono una chiacchierona rompipalle e mi piace un sacco raccontare le cose. Ergo youtube mi sta addosso come un guanto perché posso sproloquiare per venti minuti senza che nessuno mi interrompa! EVVIVA!!!!

Mi sento di riassumere il mio bagaglio di conoscenze in due grandi macrogruppi, uno è quello delle youtubers che ti seguono anche se non sei perfetta, apprezzano la semplicità e la spontaneità, non gliene frega una mazza che tu non abbia le luci fighe e la location perfetta, ti scoprono e ti vogliono così perché di youtubers impiccate ce ne sono a mazzi.

L’altro macrogruppo è quello delle youtubers che ti tollerano, lasciano il commento carino, leggono i post che lasci in giro come le mollichine di pane di pollicino perché qualcuno si accorga che il tuo canale, di 100 iscritti, esiste davvero e che non sei una figura fantasmatica nella rete ma se potessero ti asfalterebbero, e di questo macrogruppo io me ne sbatto allegramente! 😀

Ho capito che sul tubo o sei una che non gliene frega niente o sei un arrivista di cacca, non esiste una via di mezzo!

Io per esempio sono “diventata” Youtuber per puro caso, perché parlando con delle amiche mi sono detta…perché no? Mi diverte, mi ci trovo bene, posso giocare con i miei gattini amorosi dududu dadada e cazzeggiare liberamente parlocchiando di makeup e cose varie.

Ma io sono una categoria non contemplata nei macrogruppi delle youtubers di cui sopra, penso che quelle poche che si sono accorte che esisto e ben poco mi tollerano non riescono a capire come mai questa ragazza curvilinea con tre pelosi e nessuna super luce sia li a parlocchiare senza preoccuparsi di niente, sparga il suo verbo sui diversi social ( ma come osa?) e se ne sbatta le balle di tutto.

Ecco, mi piace questo mio auto estromettermi dai macrogruppi, mi piace che i miei video vadano on line in scioltezza con me che sciorino le mie chiacchiere, con la mia R sfigata e che io sia felice di farmi della pubblicità senza preoccuparmi di cosa è visto bene o male. Youtube per me è la libertà di essere me stessa alla faccia di tutti, se qualcuno vuole andare a fondo e conoscermi saprà e capirà che persona sono e si spiegherà perché qualcuno sceglie spontaneamente di seguirmi e perché ho delle amiche che mi vogliono bene ( ma come è possibile?) e io sono ben felice di condividere la mia esperienza con queste persone…Altrimenti…CIAO!

Tutto questo con estrema allegria!

Per me Youtube è divertimento  e, come è stato per il blog quando ho  circolarizzato i miei post onde evitare di scrivere per me e basta ( che per quanto mi piaccia scrivere…il soliloquio diventa una menata) , mando in giro i miei link perché mi piace parlare con le persone e visto che youtube è sovraffollato diventa difficile per una persona comune far sapere di esistere sepolta sotto chilate di canali.

Il mio primo mese da Youtuber è andato bene, mi sto tarando sull’ambiente e vado avanti col mio progetto …Anzi oggi è uscito un Get Ready With Me… il mio primo…dai venite a vederlo…Special Guest MIRTILLO!!!

https://www.youtube.com/watch?v=DLUEs9zxE2Y

A presto!

I miei social, venite a trovarmi e seguitemi:

https://www.facebook.com/makeupraimbow?ref=hl

https://twitter.com/Makeupraimbow

https://plus.google.com/113690376996829357428/posts

http://www.tsu.co/Makeupraimbow

https://www.youtube.com/channel/UC9o1Zc38QMROIkgZ2f5WAoA

Annunci

Yves Rocher Acqua Vegetale per il Corpo embeh?

Come ben sapete io ho una grande passione per le acque idratanti spray viso, ho usato tanto tempo l’acqua spray di Caudalie che adoro incondizionatamente, ma non essendo propriamente economica sono sempre alla ricerca di qualche prodotto che possa sostituirla.

Home

Un giorno sono andata da Yves Rocher a fare una commissione per un’amica e comprare il mio fedele deodorante alla lavanda quando ho visto questa Acqua Vegetale per il Corpo con Aloe Vera, quindi l’ho comprata pensando di fare una scoperta!

Acqua Vegetale per il corpo Yves con foglia

Una volta tornata a casa mi sono buttata sotto la doccia ed una volta asciugata mi sono spruzzata questo prodotto così come facevo con l’acqua di Caudalie pensando di ottenere un effetto simile.

Sbagliavo, Yves Rocher ha creato quest’ Acqua Vegetale per il Corpo con una formulazione che non si asciuga velocemente e questo ci potrebbe anche stare, se non fosse che poi la pelle risulta veramente appiccicosa e pronta per essere rilavata.

Il profumo di per sè non è male e potrebbe anche funzionare, se non fosse che appena dopo averla spruzzata devo ributtarmi sotto la doccia!!

acqua vegetale corpo Yves Rocher

Per ovviare a questo problema visto che comunque ha un profumo non male per quanto troppo delicato, ho provato ad usarla semplicemente come un acqua profumata, ma niente, detesto il fatto che la pelle resti appiccicaticcia e sui vestiti non si asciuga!

Yves Rocher non mi piace in tutto quel che fa, sono rimasta delusa parecchie volte dai suoi prodotti, sopratutto non sopporto che si venda per un brand tutto naturale, cosa che non è! Non perchè io sia una talebana dell’INCI, lo sapete perfettamente io sono democratica e uso diversi prodotti, ma non mi piace che si cerchi di forviare la clientela con promesse che non vengono mantenute.

Per quel che mi riguarda l’Acqua Vegetale per il Corpo con Aloe Vera i Yves Rocher è bocciatissima e non la ricomprerò, il flacone spray da 100 ml costa 9,95 euro e in più ad aggravare la cosa non è mai nebulizzata perfettamente ma cadono gocce super copiose e questo non facilita la sua asciugatura, insomma… che delusione!

Voi l’avete provata?

Che ne dite?

A presto!!:-)

 

Yves Rocher Mascara Sexy Pulp

Tempo fa dopo aver fatto la tessera Yves Rocher al negozio di Stazione Centrale a Milano sono tornata in negozio a fare incetta di deodorante alla lavanda e avevo diritto ad uno sconto e a ricevere un sample di questo mascara.

20140628_162617
Devo dire che l’ho tenuto lì un po’ snobbandolo anche…finchè non mi sono decisa ad utilizzarlo in occasione di uno dei miei weekend fuori complice il fatto che è una mini taglia e fosse semplice da portare.

Logo-Italy

Già dopo la prima stesura mi sono data dell’imbecille per aver sottovalutato un mascara che viene venduto al prezzo modico di 12.50 Euro da Yves Rocher non solo per corrispondenza ma anche in negozio.

Come potete vedere lo scovolino non è troppo grosso ed è sagomato, questo aiuta veramente a separare per bene le ciglia e a stendere molto bene il prodotto che ha una consistenza giusta, né troppo liquida, né troppo densa.

Il prodotto sulle ciglia non fa grumi e ha un vero effetto volumizzante e allungante, tanto che io che ho delle ciglia sfigate sono rimasta davvero molto stupita da questo prodotto che non ha nulla da invidiare ai suoi fratelli “ricchi”.

Yves Rocher Sexy Pulp Mascara

Il colore nero è bello intenso, un bel nero di quelli carichi che dona un effetto proprio bello sulle ciglia.

La tenuta è ottima, sulla confezione  non lo da come Waterproof eppure vi assicuro che regge bene anche alla commozione di un bel momento, alla lacrima di un momento triste o alla lacrima di una risata a crepapelle, insomma tiene bene per tutta la durata del trucco senza che pezzetti vari cadano sotto l’occhio e senza che al minimo accenno di inumidimento.

ciglia3

Struccare questo mascara non è difficile, almeno io uso l’olio di cocco e viene via senza problemi, è anche vero che io ne faccio almeno due passate, perché sebbene già con una ottenga un ottimo risultato non sono soddisfatta e faccio un secondo giro, perciò devo passare il dischetto con l’olio di cocco un paio di volte per eliminare ogni residuo, posso però dire che struccarsi è semplice e non restano residui dopo.

Che dire girls, questo mascara è stata una vera scoperta e per il prezzo che ha la riuscita del look cerbiatto è davvero garantita, e chi se lo sarebbe mai aspettato?

A presto!:-)

 

La mia beauty routine serale: aggiornamento

Ciao ragazze,

vi faccio l’aggiornamento della mia Beauty Routine serale dopo il post dove ve ne avevo parlato.

Una o due volte a settimana la sera, mi faccio uno scrub alle labbra con lo scrub di Burt’s Bees al miele e zucchero di canna e burro di Karitè  in modo da eliminare le pellicine e idratare la pelle.

20140116_134323

Oramai mi strucco solamente con l’olio di cocco della Khadì, ne ho depottato un po’ in una jar da 30 ml adibita esclusivamente alla fase di struccaggio occhi e viso.

20140116_134618

Non sto più usando la spazzolina di Kiko ma il Clarisonic Mia2, come oramai avrete capito.

CLarisonic mia 2

Utilizzo diversi detergenti a seconda dell’umore, del profumo che mi piace di più e della voglia di coccole, il gel del Dr. Scheller è quello che normalmente uso ( ve ne ho parlato già nel post sulla beauty routine originario) , poi c’è la schiuma lavante al Riso Venere di Bottega Verde, che invece è il prodotto della Coccola… Un prodotto che amo follemente e che col suo profumo mi fa stare bene!

 

Immagine

Prima di andare a dormire metto la crema per le mani di Caudalie alle foglie di Cassis , e lo stick labbra idratante di Yves Rocher alla mandorla, anche se da ieri sto testando il Rève de Miel di Nuxe, appena comprato perché vorrei qualcosa di ancora più idratante.

20131228_150007

20131115_142550

Insomma ragazze, ecco l’aggiornamento della mia beauty routine serale, come vedete sto testando un po’ di prodotti, sto perfezionando tutto a seconda di quello che la mia pelle mi chiede e devo dire che per ora sono soddisfatta!

A presto!  🙂

 

Un aperitivo con sorpresa

Ciao Girls!!

Ieri sera sono andata a prendere un aperitivino con la mia amica Alessandra che mi ha fatto una sorpresona e ve ne voglio parlare!

Anche Ale è una super appassionata di makeup e recentemente è stata a Londra e mi ha portato dei regalini adoraaaabili, sono rimasta super commossa, soprattutto perché si tratta anche di makeup e questa cosa mi ha riempita di gioia!

20131115_142226

Di Bare Minerals mi ha portato la cipria Natural Veal, che ho usato stamane  sopra la mia BB cream della Missha, come prima impressione posso dirvi che mi sembra proprio un buon prodotto, leggero, facilmente stendibile e contrasta davvero l’effetto lucido!

20131115_143550

Sempre di Bare Minerals mi ha portato un fard per tutto il viso, che da l’effetto ” Bonne Mine”, come lo chiamano loro, ovvero ci fa sembrare sane e luminose, è un colore meraviglioso che si chiama Love Radiance ed ha all’interno delle micro pagliuzze dorate che danno veramente luce senza però fare l’effetto lampione, il risultato è molto naturale, ho usato questo prodotto sopra la cipria e l’effetto mi ha fatta innamorare!

20131115_143533

Una cosa che non sapevo era che Bare Minerals facesse anche i gloss, e grazie ad Ale l’ho scoperto, perché nel mio regalino c’era anche  Marvelous Moxi un favoloso gloss nella tonalità Smooth Talker, un nude rosato con pagliuzze dorate, FANTASTICO!  Lo adoro, perché non è troppo appiccicoso, è una tonalità favolosa super portabile e luminosa. Questo gloss dona alle labbra un lieve effetto rimpolpante e una volta applicato si sente una sensazione fresca per nulla fastidiosa inoltre il suo profumo è alla menta.

20131115_144652

20131115_142540

Insieme a tutte queste belle cosine c’era anche un correttore illuminante, che si chiama Well – Rested,  che però non ho ancora provato oggi perché ho capito un po’ dopo che dovevo ruotare il fondo dello stick per un po’ prima che uscisse.

20131115_142920

20131115_142904

Dentro il mio pacchettino ho trovato anche un burro labbra di Yves Rocher alla mandorla, lo userò e vi farò sapere.

20131115_142550

Ma le sorprese di Ale non erano finite…perché tutte queste adorabili cosine sono state inserite in una meravigliosa pochettina di Carpisa violetta, che adoro perché è anche il mio colore preferito!!

20131115_143706

Dulcis in fundo, giusto perché non era ancora abbastanza delizioso e gratificante tutto ciò, la mia amichetta mi ha regalato un cerchietto adorabile che mi ha fatta innamorare, perché dovete sapere che anche i cerchietti fanno parte delle mie passioni.

20131115_142606

Insomma ragazze, questo è stato ciò che ho trovato nel mio pacchettino e sono stata tanto felice, sono felice del pensiero, dell’amore con il quale tutte le cose sono state scelte e riposte nella pochettina, sono felice perché posso provare dei prodotti che non conosco e deliziarmene.

Un grazie speciale ad Alessandra!

A presto:-)