Some Cazzeggio and Mantenimento Diet Update

Ed eccomi in mostruoso ritardo con l’aggiornamento del mio programma diet e un po’ di sana chiacchiera partiamo subito a razzo perché sono una chiacchierona e sono certa che altrimenti non ne usciamo vivi!!

La settimana scorsa è stata la prima di mantenimento dopo i 21 giorni di trattamento, ho una dieta molto variegata ora che prevede due volte a settimana la pasta, o il riso o il pane insomma i carboidrati solo a pranzo, legumi ( che io ho chiesto di poter sostituire e con grande gioia mi hanno dato il seitan che adoro), uova sempre accompagnati da verdure in quantità.

IMG_20150715_084411

A cena invece posso mangiare carne e pesce basta che la carne sia magra e aggiungerci la verdura come sempre, mi sono concessi the e caffè dolcificati e a colazione solo un caffelatte, senza latte intero, e il mio integratore che ora prendo solo la mattina, quindi una bustina al giorno.

Ho perso in totale 6,6 kg e sono molto soddisfatta anche perché sebbene in minor quantità sto calando di peso anche durante il mantenimento, non faccio nessuna fatica e non soffro la fame.

PhotoGrid_1438601093261

Domenica per esempio mi ero tenuta una delle porzioni di pasta della settimana e l’ho mangiata insieme alla mia famiglia, è stata una grande gioia perché la convivialità per me sta anche nel gustare tutti assieme qualcosa di buono che amiamo!

mafalda fetta di torta

Non mi è concessa la pizza per ora, se non al termine della seconda settimana di mantenimento e cercando di non condirla troppo, medito di mangiarla quindi a fine di questa settimana e per farlo comunque rinuncio più che volentieri alla mia porzione settimanale di carboidrati, mi sono ripromessa comunque di prenderla senza glutine ( voglio provarla perché la pizza normale spesso e volentieri mi rimane li e mi fa gonfiare lo stomaco tantissimo) e di eliminare la mozzarella che tra l’altro mi resta sempre sullo stomaco.

L’equipe medica mi ha fatto sapere che il problema della pizza è anche l’eccesso di condimento ma a me viene facile perché io non ci faccio mai mettere la mozzarella e di solito non ci metto davvero troppe cose sopra.

Posso dire di essere davvero contenta di aver reinfilato una gonna taglia 48 di quasi 10 anni fa, di poter mettere tutte le mie magliettine e polo nelle quali non entravo più, sento le gambe più leggere e soffro meno di emicrania, insomma ci sono solo lati positivi e sebbene nel seguire uno schema alimentare come questo a volte mi sia trovata a rinunciare a molte cose che amo sono motivata dai risultati e dal senso di benessere che provo.

images

Al termine di questo mese di mantenimento, che mi vedrà comunque in vacanza per due settimane durante le quali cercherò il più possibile di attenermi alle regole e di non sgarrare ( prova del fuoco!!:-O) potrò ricominciare di nuovo altri 21 giorni di trattamento seguiti da altro mantenimento e così via fino al raggiungimento del mio peso ideale, o comunque fino all’obbiettivo che mi sono posta.

Staremo a vedere, per adesso posso solo dire che mi sento felice, motivata, soddisfatta e fiera di me che sono una golosastra e ho scelto di stare meglio limitando tante cose e facendo dei sacrifici che mi stanno ripagando.

So che può sembrarvi una follia ma dovete credermi, per me il successo sta nel sentirmi finalmente meglio, nel non avere più la schiena dolorante e le ginocchia che scricchiolano, sono felice, felice davvero e consiglio a tutte le persone di fare una cosa come quella che faccio io perché non solo non si soffre la fame ma i risultati arrivano e nemmeno troppo lentamente.

Amenità…. domenica partiamo per le vacanze…EVVVVVVVIVA!!

Si si con una valanga di V perché abbiamo bisogno di stare assieme, di ritemprarci e distrarci e di stare assieme visto che facciamo una vita super stressata e incasinata, saranno due settimane di totale relax e non vediamo l’ora.

Makeupraimbow non andrà in vacanza, vorrei fare qualche video da condividervi in modo da portarvi con me se vado a vedere qualcosa di makeupposo, pubblicherò delle foto e se il WIFI dell’hotel me lo permette vorrei comunque postare qualcosa.

Vi sto lasciando qualche bel post da spulciare se ne avete voglia, nelle prossime settimane la sezione My Look Book si riempirà di composit dei miei makeuppini e in vacanza ne farò altri!

Insomma… Mrs. Raimbow sarà come sempre presente, e cercherà di tenervi compagnia anche mentre è via.

Per ora vi saluto!

A presto!:-)

 

 

Annunci

Weleda Trattamento Giorno Levigante alla Rosa Mosqueta

Tempo fa la società Weleda mi ha contattata chiedendomi se mi avrebbe fatto piacere ricevere dei campioncini di alcuni dei loro prodotti da provare, assolutamente senza impegno, in virtù del fatto che avevo scritto già una review sul loro bagnoschiuma alla Lavanda, io ovviamente ho accettato ed ecco che vi parlo di uno dei primi prodotti che ho testato.

untitled

Premetto, onde evitare inutili polemiche, che io non sono in alcun modo pagata da Weleda per quel che scrivo e che se un prodotto, anche inviatomi da loro, non mi piace io lo boccio, oramai lo sapete questa è la mia etica.

20140613_200825

Il prodotto del quale vi voglio parlare è la Crema Giorno levigante alla Rosa Mosqueta, si tratta di una crema dalla texture leggera e piacevole, che si assorbe subito e lascia il viso piacevolmente fresco e idratato, previene le prime rughe e stimola i naturali processi rigenerativi della pelle.

rosa-giorno

La profumazione di questo trattamento viso è buonissima, magari un po’ incisiva se siete abituate a creme che hanno un profumo molto molto delicato, però risulta fresca e rimane anche dopo qualche molte ore dall’applicazione.

Personalmente mi piace che la pelle del mio viso profumi di Rosa Mosqueta anche dopo ore dalla stesura della crema, il profumo non svanisce nemmeno dopo la stesura del trucco, è davvero piacevole.

weleda_wildrose-e1308062516528

La  pelle dopo la stesura è davvero molto idratata e questa idratazione dura tutto il giorno, il Trattamento Giorno Levigante alla Rosa Mosqueta è una ottima base trucco e non rende la pelle oleosa, si asciuga in fretta ed è perfetta anche per chi la mattina ha i minuti contati!

Proprio per questa sua texture leggera non troppo densa si usa una quantità di prodotto davvero esigua che però va a fare il suo lavoro perfettamente senza lasciare nessun tipo di residuo e di scia bianca, ottima anche come contorno occhi io la sto usando anche sulla zona delle palpebre, che come ben sapete è per me la prova del 9 di ogni crema, e mi idrata la pelle così bene che nemmeno dopo 12 ore di trucco fuori di casa la sento tirare.

untitled

Come per tutti i prodotti Weleda l’Inci è verde e questa è la lista ingredienti:

Water (Aqua), Prunus Persica (Peach) Kernel Oil, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Alcohol, Glyceryl Stearate SE, Rosa Moschata Seed Oil, Hydrolyzed Beeswax, Lysolecithin, Sedum Purpureum Extract, Equisetum Arvense (Horsetail) Extract, Commiphora Myrrha Extract, Fragrance (Parfum)*, Xanthan Gum, Limonene*, Linalool*, Citronellol*, Benzyl Alcohol*, Geraniol*, Citral*, Eugenol*, Farnesol*.
*from natural essential oils

Mi sento di consigliarvi questo prodotto? In tutta sincerità si, io lo amo, mi piace tutto, la texture, il profumo, il fatto che si assorbe in fretta lasciando la pelle fresca e idratata, mi piace che sia una ottima base trucco e che la mia pelle resti idratata per tutto il giorno.

Il prezzo di questo prodotto varia dalle 16 alle 18 euro a seconda di dove lo comprate ed il tubo è da 30 ml, vi durerà un sacco se la comprate perché se ne usa davvero una quantità limitata.

A presto!:-)