Ecobio sui capelli si …ma anche no!

Oggi un post chiacchiereccio sulla mia personale esperienza con i prodotti per capelli Ecobio, ad INCI super verdissimo, finalmente posso dire anche io la mia e ci sono ben voluti mesi, ma prima di scrivere delle fregnacce…meglio testare! ( giusto? 😉 )

Partiamo dal presupposto che io non sono una talebana dell’ INCI verde, se c’è e mi trovo bene tanto di guadagnato altrimenti “ciccia” e tanti saluti, ad un certo punto della mia vita da blogger ho deciso che dovevo per forza recensire dei prodotti “verdi” altrimenti non sarei stata obbiettiva a 360 gradi e così ho fatto.

Del disastroso esperimento con lo shampoo Lavera vi ho parlato parecchi post fa se non erro e la stessa situazione mi ha regalato il balsamo sempre della stessa linea, la Basis Sensitive, che prometteva capelli detersi e morbidi….Insomma…alla fine assomigliavo allo spaventapasseri del Mago di Oz!

big_6050

Non paga della precedente esperienza ho deciso, mentre ero in viaggio per la Spagna l’anno scorso, di fare una sosta ad Aix en Provence per un panino al Fois Gras ( questo blog, pensate, è nato proprio durante una vacanza lì)e dentro il Casinò ( per chi non lo sapesse è una catena di supermercati  francesi) ho trovato la linea Lovea ” che se non ce l’hai non sei nessuno”, in preda all’entusiasmo ho comprato uno shampoo al Karitè ed un paio di altri prodotti.

Come è ovvio che sia, una volta tornata a casa non vedevo l’ora di provare il nuovo shampoo Lovea e ho pensato che mi sarei trovata con una chioma che nemmeno raperonzolo ed invece no, nonostante in associazione allo shampoo abbia usato il mio amato balsamo Splend’or al cocco, i miei  capelli erano secchi, ingovernabili e difficili da pettinare, però ho pensato che essendo appena stata in vacanza forse era anche normale!

IMG_20140825_183121

Ho dato diverse possibilità anche a questo shampoo di redimersi ma niente, anche Lovea non fa per me e credo che comunque qualunque prodotto ad INCI verde io utilizzi sui miei capelli otterrò sempre lo stesso disastroso risultato, credo proprio che i miei capelli rifiutino l’INCI verde, quasi come io rifiuto le diete talebane e le fissazioni alimentari da privazione totale.

20140830_164554

Non ci sono storie da raccontare, io sono una curvy blogger che non sa farsi le selfie e che se la metti in posa diventa uno spaventapasseri, i miei capelli sono abituati a shampoo più “cicciosi” e quando gli rifili una “insalata scondita” diventano intrattabili e noiosi…Insomma evidentemente io non sono fatta per l’INCI  verde!

L’unica lancia che mi sento di spezzare a favore di prodotti che ho acquistato nella mia erboristeria di fiducia è l’accoppiata shampoo + crema lisciante Amavital di Oficine Clemàn, questi due prodotti utilizzati insieme regalano davvero dei capelli belli, morbidi e lisci, ma solo se usati assieme,  dovessi mai comprare lo shampoo da solo e usarlo io già so,  perché ho provato, che arriverei al punto di non spazzolarmi i capelli.

amavital crema lisciante senza riscqiacquoamavital shampoo lisciante

Che dire girls, personalmente penso che non spenderò più soldini per acquistare prodotti ad INCI verde “da far impallidire un biliardo” ( come disse miss Golightly in Colazione da Tiffany), ho capito che è tempo perso per me cercare di trattare i miei capelli in quel modo e, diciamocelo fuori dai denti, se tutte le volte che mi lavo la testa oltre alla mezz’ora durante la quale mi avvolgo la chioma nel turbante dopo lo shampoo devo pure litigarci per pettinarli, mi viene lo sclero e perdo tempo ed entusiasmo!

A presto!:-)

I miei social, venite a trovarmi e seguitemi:

https://www.facebook.com/makeupraimbow?ref=hl

https://twitter.com/Makeupraimbow

https://plus.google.com/113690376996829357428/posts

http://www.tsu.co/Makeupraimbow

Annunci

I miei acquisti spagnoli, sono tornata!

Ciao Girls!

Sono torna ta ieri dalla Spagna e mi è mancato davvero scrivere sul mio blog! La connessione Wi Fi dell’albergo era una vera tragedia!

Comunque, eccomi qua, ho fatto un sacco di acquistini in Spagna, un vero fritto misto, volevo scrivere questo post e condividerli con voi, cominciamo!

A Girona mentre vagavo mollemente per il suo bellissimo centro storico mi sono imbattuta in un negozioche vendeva le Yankee Candles e ho comprato tre tarte visto che il prezzo era leggermente più basso rispetto all’Italia e poi come si fa a resistere? 🙂

IMG_20140818_185426

Sono tornata a Barcellona durante queste vacanze e son filata diretta da Starbucks, dove ho comprato una nuova tazza per la mia collezione ( si …colleziono i City Mug di Starburcks), oltre a godermi un favoloso thè freddo e una fetta di cheesecacke!

 

20140830_223543

Dopo Starbucks è stato il momento di Sephora il negozio che si trova all’interno del Triangle in Piazza Cataluna mi ha incantata e non volevo più uscire!

IMG_20140820_151144

I saldi erano ancora nel pieno e avrei comprato tutto, però sono stata bravissima e mi sono regalata una palettina di Frontcover che scontata costava 15 euro.

 

20140830_163445

La cosa che mi ha colpita è che ci sono diversi ombretti opachi e più classici e poi ci sono colori più particolari e shimmer che grazie all’eyeliner trasparente diventano tutti eyeliner colorati.( farò una review appena l’avrò provata, l’ho conservata per farvi le foto )

20140830_163506

Dopo una bella passeggiata sulla Rambla siamo approdati al MareMagnum e li è stato un sogno, ho trovato una profumeria con dei prezzi davvero onesti dove ho perso la cognizione del tempo.

Qui ho fatto incetta di maschere viso Montagne Jeunesse, io qua da me non le trovo mai, il costo variava da 1,45 a 1,95 euro, così ne ho approfittato!

20140830_163844

Siccome le maschere sono, come oramai ben saprete, sono la mia passione ho comprato anche maschere coreane ed è stata davvero una super sorpresa accorgermi che all’interno della profumeria c’era un angolo tutto dedicato ai prodotti coreani, c’erano brand come Etude House o Tony Moly.

20140830_164043

Gli stand Essence e Catrice erano davvero forniti, ma mi sono trattenuta, sono arrivata davanti allo stand Makeup Revolution ( che è appena approdato su Maquillalia a quanto ne so) e ho scelto un blush in crema sui toni del pesca ( si chiama Rose Cream) da provare.

20140830_163633

Lo stand Wet ‘n Wild era intonso, ma avendo io già provato due palettine, una matita e un mascara ho scelto un rossetto da portarmi a casa di un bel color prugna scuro perfetto per i mesi a venire.

20140830_163654

20140830_163709

Dentro uno dei mille negozi di abbigliamento del centro commerciale ho trovato dei calzini adorabili e pucciosi e me ne sono portato a casa qualche paio.

20140830_164257

Nel negozio Rituals ho provato un sacco di prodotti bevendo un delizioso the alla menta, alla fine ed io abbiamo comprato una gel doccia a testa, hanno dei profumi favolosi!

La cosa forte di questi prodotti è che appena escono dalla bomboletta sono gel ma non appena li spalmate con le mani diventano una mousse delicatissima, morbida che sprigiona il suo profumo, sono davvero speciali!

20140830_162804

Sempre da Rituals ho acquistato il solvente per unghie con la spugnetta interna e del thè alla menta come quello che ci hanno offerto con una piccola latta dentro la quale conservare i filtri a piramide.

20140830_163032

20140830_163109

Sono stata in farmacia a comprare le pillole per l’emicrania e anche li una minitaglia di acqua micellare Bioderma per pelli sensibili mi è rimasta appiccicata alle mani 🙂 costava qualcosa come 4,50 euro e ho colto l’occasione di poterla provare!

20140830_163315

Ho scoperto con rammarico che in Spagna al Carrefour, al contrario dell’anno scorso in Francia, non c’è il reparto profumeria dei miei sogni, ma sono riuscita a scovare qualcosa di favoloso anche la!

Le salviettine struccanti della linea Nectar Nature sono favolose, sono ecobio con Certificazione Ecocert e di un tessuto che sembra proprio cotone, non irritano gli occhi e sono perfette anche da tenere in borsetta, ne ho fatto scorta!

20140830_164710

Ho comprato anche un paio di Shampoo, uno di Babaria,  una marca che si trova solo la, con estratto di cocco,  e uno della Timotei con olio di mandorle dolci paraben free.

20140830_164605

20140830_164637

Sempre al Carrefour, non prendetemi per pazza, ho acquistato due confezioni di panni tipo Swiffer, ma umidi,perfetti per dare una passata veloce ai pavimenti.

L’anno scorso durante il soggiorno nella nostra casetta di Aix en Provence il proprietario di casa ci aveva lasciato i panni Swiffer umidi per passare i pavimenti e me ne sono innamorata, così quest’anno ho deciso di cercarli all’estero durante le vacanze! Così ne ho prese due confezioni al Carrefour.

Siccome sia all’andata che al ritorno dalla Spagna abbiamo fatto una romantica sosta ad Aix en Provence con annessa baguette ripiena e giretto al supermercato locale ( il Casino), ho comprato anche li i panni umidi per i pavimenti ( ma è una fissazione!!!:-P)

20140830_164335

Nel reparto profumeria del Casino ho trovato le maschere Lovea e ne ho comprate due, una all’argilla gialla e una all’argilla verde, c’erano anche gli shampoo e ne ho comprato uno al burro di Karité.

20140830_164520

20140830_164554Insomma ragazze ecco il mio shopping vacanziero, è proprio il caso di dire che è stato un fritto misto!!

A prestissimo con le nuove review e tante altre news.

Stay Tuned!