Lo sai … vero?

Stamane mi sono svegliata e ho letto le notifiche del mio nuovissimo…fiammantissimo ( sono già stufa…:-P) account FB e un commento in risposta ad un mio commento su un prodotto di makeup ha attirato la mia attenzione… e come non avrebbe potuto?

Una ragazza…gentilisssssssimisssima si è premurata di farmi notare con questo incipit “lo sai…vero?” che il nome del mio account ( e di conseguenza del mio blog) è grammaticamente sbagliato…Lo sai vero…che Raimbow non si scrive così…vero? Lo sai vero che Colors…è slang inglese…e si scrive colours…lo sai vero??

Si lo so … ma il mio nome…e il mio ruolo…vanno di pari passo… ho voluto giocare, perché io non sono una super beauty blogger che si spara le pose, io non vengo invitata agli eventi, io non ricevo i regali dalle aziende ( e se capita ve lo dico), io non non sono una super gnocca nel mondo della bellezza…Io sono io …sono una ragazza normale che ama la bellezza e il makeup, fissata col colore e curiosa di ogni cosa che ci aiuta a stare bene con noi stesse.

penauts

Ecco perché il nome del mio blog e del mio account non sono perfetti, perché io sono tutt’altro che perfetta in questo mondo di persone che sanno tutto, che parlano di tutto e che arrivano dappertutto prima delle altre.

Io non amo prendermi troppo sul serio, sebbene Makeupraimbow sia un progetto al quale tengo tantissimo,  di supermegablogger ce ne sono già abbastanza ed attenzione io amo alla follia Clio piuttosto che Makeupdelight( per dirne due ..grandi), ma parlo di quelle che se non leggi il loro blog di sicuro non riuscirai  a truccarti la mattina, che senza i loro consigli sei e rimarrai brutta, che non troverai la maschera viso della tua vita…se non segui i loro consigli!

Sono seccata? Si ma non certo per il blando tentativo di pigliarmi in castagna, di saputelle in tanti anni di lavoro dentro e fuori dalle redazioni ne ho trovate tante e non hanno mai rappresentato un problema per me, la cosa che mi irrita è che la gente non guarda cosa fai se sei bravo, se fai schifo, è uno sforzo mentale troppo profondo… troppo intellettuale.

lo sai vero

Andare oltre e farsi delle domande è una fatica immane al giorno d’oggi e lo dico sempre anche in ufficio, là fuori c’è gente che ti fa la pippetta sul nome grammaticamente sbagliato ma se si fosse spinta più in là e avesse letto metà di un mio post avrebbe capito ben di più, almeno secondo me.

Che dire… LO SO SI …di non essere perfetta…e con l’andare degli anni sto diventando una signora acidella e intollerante, ma ho 36 anni… e cosa volete, l’età richiede che io lo sia un po’ acida, dopo i 30 se sei troppo giocosa sei infantile se sei troppo seria sei vecchia…L’acido è sempre fresco e alla moda!

garfield

A presto!:-)

 

 

Annunci