L’avvento del “piango e faccio visualizzazioni”

Scrivo sempre meno sul blog e sono un paio di mesi che non pubblico nemmeno tanto su tubo un po’ per problemi contingenti alla mia vita, un po’ perché come è già successo sul blog mi domando dove voglio andare e cosa voglio fare.

C’è una cosa che sicuramente mi ha inibita a pubblicare video su YT ed è che oggi come oggi secondo me se non hai la scaltrezza di giocartela a livello “commerciale” non vai da nessuna parte.

Cosa voglio dire? Adesso ve lo spiego…

Io guardo video, li guardo e mi piace confrontarmi con chi li fa ma se c’è una cosa che mi sta proprio sulle scatole è chi non perde occasione di fracassare i maroni piangendosi addosso.

Risultati immagini per mafalda

E voi direte ” ma se non ti piace una youtuber non guardarla!” ma certo ed infatti è così, una volta che ho scoperto di che bestia si tratta allora la smetto, ma mi da comunque un enorme fastidio accorgermi che non vincono i contenuti ma vincono i piagnistei, i casi umani, la gente che piange fame e, la summa maxima della bassezza, la finta modestia.

Non so quanti video mi sono sparata di gente che fa finta di essere umile e poi ti sbatte in faccia il pass per andare ad una fiera piuttosto che ad un evento come a dire ” io sono figa” sarai anche figa cara mia ma non azzecchi un congiuntivo. MAI.

Sono una persona orribile e disgustosa e lo ammetto, ma oramai non ho più pietà per nessuno e non me ne importa niente se la gente pensa che sia una testa calda dal vaffanculo facile e con la lingua biforcuta.

Risultati immagini per mafalda

Non sono gelosa vi assicuro, se scoprissi che faccio visualizzazioni solo perché piango in video probabilmente smetterei, per me equivale a voler impietosire la gente in coda al supermercato o voler conquistare l’amicizia delle persone raccontando le disgrazie di una vita. Disdicevole.

C’è tanta “fufa” in giro e io non mi sento davvero nel gruppo, io faccio quello che voglio fare perché mi piace farlo, voglio che la gente mi segua perché le piaccio io non le mie disgrazie e i miei piagnistei o perché faccio compassione!

MA VI PREGO!

Che dire… sono diventata una sciura intollerante e cagacazzi...ma sono  VERA e non mi dispiace affatto!

A presto!:-)

Vi aspetto sui miei social!!! 

https://www.facebook.com/makeupraimbow?

https://www.youtube.com/channel/UC9o1Zc38QMROIkgZ2f5WAoA

https://twitter.com/Makeupraimbow

https://plus.google.com/113690376996829357428/posts

http://www.tsu.co/Makeupraimbow

Annunci

La scoperta della mia parafarmacia on line preferita.

A gennaio volevo cambiare la mia abituale crema antirughe e provarne una molto più idratante perché avevo notato che la pelle sulle palpebre mobili dei miei occhi era secchissima, allora sono andata in parafarmacia e ho chiesto consiglio, la signora molto gentile che mi ha seguita m’ha dato una crema della marca Nuxe antirughe e idratante.

La crema in questione si chiama  Nuxe Fluide Merveillance e la vendono nel formato da 50 ml con dispenser al costo di €41.

Dopo circa un mese e mezzo la confezione stava giungendo al termine e volevo ricomprare la crema, essendo però una pigra cronica e una vera amante  dello shopping on line ho cominciato a spulciare su internet per vedere se esisteva un sito dove rifornirmi.

Il caso e un pizzico di fortuna hanno voluto che approdassi alla mia adorata parafarmacia on line in Costa Azzurra, a Menton precisamente.

Il loro sito è :

http://www.azur-para.com/it/

Perche ho scelto lei? La risposta è facile, ho fatto parecchie ricerche e questo era l’unico sito che vendeva la mia crema per il viso ben 10 euro in meno rispetto all’Italia, questo ha fatto la differenza, oltre al fatto che la spedizione è gratuita con un ordine minimo di € 50.

All’inizio compravo due confezioni della mia crema per volta e così ero a posto per almeno 3 mesi, poi ho iniziato ad ordinare anche altri prodotti da loro,come gli shampoo della marca Klorane, la mia acqua micellare struccante sempre di Nuxe ( anche questa costa meno li rispetto all’Italia), i bagnoschiuma della marca Weleda alla lavanda e molti altri ancora.

Solitamente una volta confermato il pagamento (si può pagare con carta o con bonifico), arriva una email che ci da i dettagli del nostro ordine, a questa ne segue un’altra che ci conferma la spedizione e nel giro di 48 ore (salvo disguidi) il pacco viene consegnato.

 Per ogni ordine la parafarmacia ci omaggia campioncini di creme o altri prodotti.

Dopo aver iniziato comprare  sul sito di Azur Para, le mie colleghe si sono incuriosite e hanno cominciato a comprare anche loro trovandosi benissimo e a volte facciamo ordini cumulativi.

La convenienza è stata sicuramente determinante per me tanto da fidelizzarmi,  ma non solo, è stata anche la correttezza e la facilità nel contattarli fare la differenza, infatti durante l’inverno ho ordinato dei fiori di Bach e all’arrivo del pacco mi sono accorta che uno dei flaconcini era arrivato fallato e aveva lasciato fuoriuscire tutto il prodotto.

Mi è bastato scrivere una emai all’indirizzo riportato sul sito e la risposta non si è fatta attendere, non mi hanno chiesto nulla, nemmeno il ritiro del prodotto fallato, ma anzi si sono scusati assicurandomi una nuova spedizione a loro carico, dopo una settimana ho ricevuto il mio pacchettino col contenuto integro.

Insomma io vi consiglio di fare un giro sul sito e provare il loro servizio il loro catalogo è davvero ricco e comprende tantissimi prodotti.

A presto! 🙂

Yves Rocher gel detergente Pure Calmille Visage

Non ho mai usato molto i prodotti Yves Rocher anche se mia sorella anni fa ne faceva la presentatrice, ricordo solo bagnoschiuma e creme corpo.
Tempo fa però la mia amica Monika è venuta da me perchè voleva che provassi su di lei un paio di makeup e per struccarsi le avevo dato la mia acqua micellare alle rose.

In quell’occasione Monika mi ha detto che sentiva diverso l’effetto che lo struccante aveva sulla sua pelle e mi ha detto che dovevo provare il suo prodotto abituale.

Non è passato molto tempo prima che la mia Moni mi desse una confezione di Yves Rocher Pure Calmille da provare e potevo forse non farlo? La curiositá mi mangiava!

Il prodotto è venduto in una confezione da 200 ml al prezzo di € 5,95  si acquista sia nei punti vendita o tramite catalogo.

La consistenza è di un gel piuttosto liquido di colore verde chiaro, e quando lo si versa sulla mano bisogna fare attenzione perchè può scivolare via e questa è una cosa che non mi è piaciuta.
La profumazione è lieve e non ricorda affatto la Camomilla, ma non è comunque un aroma fastidioso.
Ho utilizzato il detergente per pulire la pelle truccata alla fine della giornata, spalmandolo sul viso appena bagnato e passandolo anche sugli occhi.

Devo dire che io ho gli occhi molto delicati e non ho sentito bruciore, il detergente però è molto schiumoso e ne basta una piccola quantitá altrimenti il risciacquo diventa difficile.

Solitamente io mi strucco prima gli occhi e poi uso un sapone a base naturale su tutto il viso, Monika però mi ha consigliato di provare questo prodotto per struccare tutto.

Devo dire che questo prodotto strucca e deterge la la pelle molto bene, scioglie persino il mascara long lasting They’re real di Benefit che è davvero molto molto strong.

Una cosa che mi lascia un pó perplessa di questo prodotto é il sui Inci:

Aqua, Propylene glycol, Sodium laureth sulfate, Butylene glycol, Sodium cocoamphoacetate, Peg-30 glyceryl laurate, Peg-7 glyceryl cocoate, Sodium cocoyl isethionate, Carbomer, Xanthan gum, Parfum, Imidazolidinyl urea, Methylparaben, Allantoin, Tetrasodium EDTA, Sodium hydroxide, Cymbopogon martinii motia, Chamomilla recutita, CI 19140, CI 42090

Insomma in seconda posizione un bollino rosso derivato dal petrolio e veicolante per giunta, insomma mi aspettavo un Inci molto più verde, invece è davvero pieno di bollini rossi e della Camomilla  se ne ha traccia solo in terz’ultima posizione prima dei coloranti (per giunta bollini rossi).

Non sono una bacchettona dell’ Inci però da Yves Rocher mi aspettavo sinceramente qualcosa di meglio e poi mi sembra che sia troppo rosso.

A conti fatti non credo lo comprerò.

A presto! 🙂