Quando l’amicizia va oltre i chilometri…succedono cose dolcissime.

Da tempo sto attraversando un periodo durissimo… Tutta la mia famiglia è coinvolta ed è davvero difficile.

Un’amica mi ha mandato a sorpresa un regalo… Ed io mi sono davvero commossa.

Tra make-up, candele e tante altre cosine…mi sono sentita sciogliere il cuore, mi rendo sempre più conto di quanto non siano i km  a fare le distanze…ma le persone.

Comunque… Ho anche fatto un piccolo ordine da Neve Cosmetics e in questo video ve lo mostro! 

Sto anche testando un mascara P2 che ho trovato in saldo da OVS… Vi farò  sapere!

Annunci

Struccarsi…presto o bene? O entrambe?

A volte arrivo a casa la sera e sono così stanca che solo l’idea di fare tutti i passaggi della skincare routine mi uccide…eppure struccarsi è il primo passo per mantenere una pelle sana e curata.

Cosa faccio io quando devo struccarmi e sono di corsa? Utilizzo un prodotto che mi strucca e deterge la mia pelle in una sola passata senza farmi bruciare gli occhi, scelgo accuratamente i miei alleati per poter arrivare al miglior risultato nel minor tempo.

In altri casi, quando ho più tempo e più voglia invece, decido di utilizzare diversi prodotti ognuno con la sua funzione e coccolo la mia pelle per renderla pulita,sana e luminosa.

Quali sono i miei prodotti TOP? Quali sono i prodotti che utilizzo di più?

Una mia cara amica blogger and youtuber ( il suo canale si chiama Pina La Peppina ) mi ha chiesto cosa faccio io e come mi regolo, da questa chiacchierata tra amiche è nato questo video… Spero che lo troverete utile e che vi tenga anche compagnia.

Una bella chiacchierata tra amiche, un Pajama Party è quel che ci vuole quando si parla di Skincare.

Vi lascio il link al video!

A presto!!

 

Gallinaio si? Gallinaio no! Comunque…Buon 8 Marzo.

Questo fine settimana cade la Festa della Donna e io come ogni anno mi barricherò in casa o andrò a mangiare la pizza con la mia dolce metà alle 7 per evitare l’apertura delle gabbie di tutte le galline del posto.

gallinaio

Ebbene si… sono una fervida odiatrice della Festa della Donna per come viene intesa oggi, non tollero gli spettacoli strappamutande e il caos congenito all’interno dei ristoranti provocato da tavolate di galline che sembra non escano mai di casa se non quella sera.

Pregusto il momento nel quale sarà l’uomo della mia vita a celebrarmi ( lo fa tt l’anno io sono una donna molto fortunata) e sono felice di potermi permettere, se ne ho voglia, di uscire con le All Stars per andare a mangiare una pizza dove ci siamo visti la prima volta parlando e commentando lo sfacelo civile dei tavoli a fianco al nostro.

Acida? Si … forse…ma io sono consapevole di questo acidume e tiro dritta come un treno e sapete perché?

oche

La Festa della Donna nasce per celebrare i diritti delle donne, non si parla solo delle operaie vittime in fabbrica e delle lotte per la parità e il diritto al voto, è una giornata nella quale la cosa migliore da fare sarebbe leggere cosa stiamo festeggiando e ricordarcene! Nessuno ci vieta di ritrovarci e mangiare una cosa assieme…Ma la cosa che mi inacidisce è la minigonna ascellare che vedo sculettare andando alla toilette del ristorante, abbinata al tacco 12 e all’occhio brillo del terzo bicchiere di vino levato per fare il brindisi a non sanno nemmeno cosa.

Non riesco a tollerare, e Dio ce ne scampi, l’orda di galline che si fionda nei vari locali a guardare il bonazzo di turno che si leva i pantaloni brindando a spumante ( di ultima categoria of course) alle donne!

spog

Perché quello, signore mie, è festeggiare noi donne?? Lasciamo perdere…ho scritto 300 e fischia parole di acidume…Ma passatemi la polemica, quando mi accorgo qual guisa di femmine sembra esca di casa solo quel giorno per fare danni e comportarsi come “nei peggiori bar di Caracas” e poi il resto dell’anno lo passa a parlare di pappa-pupù o di quanto ama follemente il suo ciccinofidanzatinoamorucciodellavita.

Diciamoci la verità io in 36 anni sono uscita sempre come-quando-conchimipareva e non ho mai avuto bisogno nemmeno in adolescenza di andare fuori a mescolarmi col il gregge l’8 marzo, me ne sono sempre stata in disparte ad osservare lo schifo che vedevo in giro domandandomi il perché.

Beh ancora oggi non ho una risposta, ognuno “festeggia” come gli pare… in ogni caso …BUONA FESTA DELLA DONNA …perché noi girls siamo una forza incredibile! ( così come la Mimosa simboleggia…è un fiore tenace ma delicato…ricordatevelo!)

untitled

A presto!:-)